Sabato 12 marzo sono stati consegnati, nella sede della Associazione Nazionale Carabinieri, i primi 5 droni ai Comitati provinciali del Piemonte di Torino, Cuneo, Vercelli e Novara.
 
Le prestazioni degli aeromobili in Protezione civile sono estremamente interessanti  in quanto permettono, con il volo a vista, di controllare in tutta sicurezza in zone impervie, il movimento delle frane, gli alvei dei fiumi,  e di verificare in caso di terremoti la solidità di tetti o le strutture pericolanti; infine vengono utilizzati nella ricerca di persone scomparse. Il percorso di formazione dei piloti è piuttosto impegnativo perché è necessario, dopo l’idoneità medica, acquisire l’idoneità al volo dall’ENAC, Ente Nazionale Aviazione Civile: gli operatori sono infatti considerati  piloti a tutti gli effetti  e sono assoggettati ai regolamenti dell’Ente.
In questo progetto sono stati formati 13 piloti che potranno operare in coppia nel territorio piemontese: un pilota segue a vista il volo del drone e il collega verifica su un computer le immagini che vengono inviate dalla videocamera montata sull’aeromobile, mentre tutte le operazioni sono supportate da un ufficio mobile. Il volo dei droni è sottoposto alle regole dell’Enac e quindi a direttive internazionali, mentre la responsabilità dell’autorizzazione del  volo è dell’Ispettorato regionale Piemonte e Valle d’Aosta  dell ANC, dopo la valutazione della situazione meteo e le caratteristiche del volo.
 
Si ricorda che i droni non possono sorvolare agglomerarti urbani o assembramenti di persone, a meno che non ci sia una autorizzazione prefettizi e dell’ENAC.  Gli aeromobili consegnati ai Comitati provinciali sono semi professionale (Walkera Tali 500 e Walkera ScoutX4), con una autonomia di 15/20  minuti, dotati di telecamera del valore di 2000 euro circa.
 
L’Associazione Nazionale carabinieri,  che ha avviato il progetto con risorse proprie, pari a circa  20.000 euro, opera sistematicamente da vent’anni nel sistema di volontariato della Protezione civile  regionale e anche in ambito nazionale con 450 uomini e  45 mezzi di supporto.
 
squadra pil...
squadra piloti squadra piloti
droni 2
droni 2 droni 2
droni 1
droni 1 droni 1