Dal 26 marzo al 1 aprile 2017, Deggendorf (Southern Germany) ha ospitato il 1° training operativo per i 60 membri designati dai paesi beneficiari degli equipaggiamenti acquistati nell’ambito del progetto, che sono Bosnia - Herzegovina, Montenegro, Serbia, Kosovo, Macedonia, Albania e Turchia, relativamente a nuovi moduli europei multinazionali High Capacity Pumping e Flood Containment.

L’attività è conseguente alle riunioni dei gruppi di lavoro per lo sviluppo delle Procedure Operative Standard di questi moduli, che si sono svolte durante il 2016, anche con la collaborazione della Regione Piemonte, coinvolto dal Dipartimento della Protezione Civile, capofila del progetto e leader del consorzio IPA FLOODS.

 

Il training è stato organizzato mediante lezioni teoriche per l’illustrazione dei contesti operativi in ambito alluvionale, degli aspetti connessi con l’uso dei materiali, e di quelli attinenti la sicurezza degli operatori, nonché per l’addestramento sull’utilizzo delle attrezzature e materiali, nell’ambito di isole formative sul terreno (area fluviale Danubio), equipaggiate con i materiali forniti dal Federal Agency for Technical Relief (THW) e dalla Swedish Civil Contingencies Agency (MSB).


La Regione Piemonte ha collaborato allo svolgimento delle lezioni teoriche e degli addestramenti operativi, mediante la partecipazione da parte di un funzionario del Settore Protezione Civile in qualità di docente/trainer.
Il progetto si concluderà nell’autunno del 2017, mediante la partecipazione, da parte dei paesi beneficiari, ad un’esercitazione internazionale di Protezione Civile, per testare la capacità operativa dei nuovi moduli sviluppati.