Una delegazione piemontese della Protezione civile parteciperà martedì 3 ottobre ad Assisi, presso il teatro Lyrick,  alla cerimonia di commemorazione del ventennale del terremoto Umbria e Marche. Durante la manifestazione a cui interverrà il Capo dello Stato saranno consegnati gli attestati di riconoscimento per il lavoro svolto,  alle organizzazioni di Volontariato e alle  Strutture Operative dei Sistemi di Protezione civile Nazionale e Regionali che hanno operato nel 1997 e che continuano ad essere presenti anche nelle ultime emergenze sismiche che si sono avute nel Centro Italia, lo scorso anno. Il  terremoto del 1997 è stata un’esperienza significativa per il Sistema di Protezione civile Nazionale in quanto, tra le prime volte, vennero affidate le competenze ai territori e ciò permise una gestione dell’emergenza più aderente alle necessità della popolazione. La giornata proseguirà a Gualdo Tadino (PG) il pomeriggio del 3 e la giornata del 4 ottobre con attivita' esercitative e percorsi formativi dedicati al volontariato.