Terminata la riunione del Centro operativo comunlale ( COC) si è definito il quadro operativo per la giornata. I Volontari impegnati sono: 35Antincendi Boschivi, AIB, 4 volontari carabinieri, Anc, che presidiano i punti sensibili individuati dal sindaco, 55 Volontari del Coordinamento Regionale, 5 volontari dell’associazione nazionale alpini della Valsusa. I mezzi in campo sono 25, con due escavatori provenienti da Cuneo e uno da Alessandria. Rimane confermata l’ordinanza di evacuazione del sindaco con un ampliamento ad un’altra decina di case. I geologi regionali continuano i sopralluoghi per delimitare con maggior precisione l’area interessata dalla colata