La Protezione civile della Regione Piemonte continua a monitorare costantemente gli eventi che potrebbero verificarsi in seguito alle previsioni  meteorologiche emesse dal Centro Funzionale di Arpa Piemonte. In particolare l'attenzione viene posta sulle possibili evoluzioni idrologico-idrauliche del fiume Po, in riferimento a possibili innalzamenti dei suoi livelli.

  A partire, infatti, dal tardo pomeriggio di  domenica 4 novembre, il bollettino delle Piene emesso da Arpa Piemonte, indica una criticità gialla in corrispondenza degli idrometri di Carignano, Torino Murazzi e San Sebastiano nel torinese con livelli idrometrici in crescita nella giornata di lunedi' 5 novembre.
Si invita la popolazione a seguire l’evento su: http://www.regione.piemonte.it/protezionecivile/index.php/allertamento/cosa-fare-in-caso-di-allerta e le previsioni meteo su http://www.arpa.piemonte.it/bollettini/elenco-bollettini-1/bollettino-meteorologico,  e http://www.arpa.piemonte.it/export/bollettini/bollettino_piene.pd