L'aggiornamento emesso dal Centro Funzionale di Arpa Piemonte prevede dal pomeriggio  una fase di attenuazione delle precipitazioni su tutti i settori. La piena del Po sta transitando nel vercellese senza criticità. Il livello del Lago Maggiore e quello del Lago d’Orta sono sopra il livello di guardia, entrambi in lieve crescita . Il livello del fiume Strona si è abbassato notevolmente. Rilevati alcuni dissesti nel biellese e qualche allagamento nel Novarese.

 Nella Val di Susa, in frazione Gandoglio e frazione Costa di Borgone stanno operando volontari e mezzi della Croce Rossa per soccorrere 12 famiglie parzialmente isolate.

La Sala Operativa regionale e tutto il sistema di Protezione civile, attivato anche nella sua componente volontaristica, continua a monitorare con continuità l’evolversi della situazione.

Sono circa 270 i  volontari del Coordinamento regionale e del Corpo Aib che hanno presidiano i punti critici, lungo i fiumi e i versanti.

Si invitano i cittadini a tenersi informati consultando:

www.regione.piemonte.it/protezionecivile/

www.arpa.piemonte.it/bollettini/

Twitter  @ProCivPiemonte.

Si ricorda inoltre ai cittadini le necessità di attenersi alle indicazioni di comportamento per l’autoprotezione indicate su:

http://www.regione.piemonte.it/protezionecivile/index.php/allertamento/cosa-fare-in-caso-di-allerta